firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
NYT

Fiorentina, accordo vecchia proprietà-Ramadani per cessione giocatori

Lutto: scomparso il Campione del 55/56 Ardico Magnini
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

La "vecchia" Fiorentina finisce sul 'New York Times'. Nell'edizione odierna il quotidiano pubblica un pezzo nel quale viene fuori che il nuovo patron, l'italo-americano Rocco Commisso, e i suoi dirigenti sono venuti a conoscenza del fatto che i precedenti azionisti di maggioranza, i fratelli Della Valle, avevano stipulato un accordo con la società di agenti gestita da Fali Ramadani che avrebbe ricevuto un mandato a vendere almeno cinque giocatori della rosa. In caso di successo nella cessione di questi cinque calciatori, alla società di Ramadani sarebbe stata pagata una commissione, mentre se il club gigliato non li avesse ceduti avrebbe dovuto comunque pagare la società tramite una penale. Tra i giocatori individuati come cedibili anche Nikola Milenkovic e Dusan Vlahovic. Il 'New York Times' aggiunge nel suo articolo-inchiesta che la persona che ha firmato il cosiddetto accordo privato per conto della società era Pedro Pereira, in passato nell'area tecnica della Fiorentina, che si è rifiutato di rilasciare commenti facendo riferimento alle clausole di riservatezza previste dai contratti.

Intanto oggi Firenze pinge un ex Campione viola dello scudetto del 1955/56: "Tutta la Fiorentina - si legge in una nota del Club gigliato - esprime il suo cordoglio per la scomparsa di Ardico Magnini. Campione sul campo dove sapeva esprime tutta la sua grinta e di simpatia fuori dal rettangolo di gioco. Vinse il primo storico scudetto della Fiorentina nel 1956 insieme ad una squadra divenuta leggendaria e prese parte alla finale di Coppa Campioni contro il Real Madrid l'anno successivo.  Nato a Pistoia restò sempre legato ai colori viola e a Firenze dove ha trascorso tutta la sua vita".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]