firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

licenze

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

la situazione si fa incandescente

Piazza San Lorenzo libera, gli ambulanti promettono battaglia

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Entro marzo piazza San Lorenzo, dove sorge l' antica basilica ristrutturata nel '400 da Filippo Brunelleschi sarà pressoché interamente liberata dai banchi del mercato.

La decisione del Comune

Via metà delle bancarelle dal centro

Immagine articolo - Il sito d'Italia

"Oggi abbiamo avuto un confronto serrato ma rispettoso con gli ambulanti - scrive il vicesindaco Dario Nardella sulla sua bacheca a fine serata, dopo l'incontro di ieri pomeriggio con i sindacati e  le associazioni di categoria - abbiamo detto loro che ci vuole un atto coraggioso per riqualificare i nostri mercati turistici, contro la rendita e per tutelare i nostri beni culturali

Sarà privilegiata la qualità

Mercato di San Lorenzo: previsti grossi "tagli" alle licenze.

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Nel 2011 scadranno il 97% delle licenze per i banchi dello storico mercato di San Lorenzo a Firenze. Sono molti mesi che le associazioni di categoria cercano di proporre soluzioni per il "restyling" della Piazza e delle vie adiacenti a San Lorenzo, ma Sindaco e Vicesindaco sembrano determinati verso un drastico taglio delle concessioni, privilegiando coloro che offrono prodotti di qualità.

SAN LORENZO, ASSOCIAZIONI DI COMMERCIO CONTRO LA ROTTAMAZIONE DELLE CONCESSIONI

Immagine articolo - italia domani

Restyling sì, ma con cautela. L'uscita del sindaco di Firenze della ristrutturazione del mercato di San Lorenzo in vista della scadenza della maggior parte delle licenze nel 2011 trova molti distinguo sollevati dalle associazioni di categoria dell'Anva Confesercenti-Cna.Com e Felsa-Cisl.
"Ogni discussione sul futuro di San Lorenzo - si legge in un comunicato dal titolo 'No alla rottamazione delle concessioni - è inutile se prima non si garantisce il posto di lavoro alle migliaia di persone che, tra attivita' diretta e indotto, lavorano quotidianamente al mercato".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]