firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Lega Serie A

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Accordo Collettivo

Abete: "Non era l'articolo 7 il motivo dello sciopero dei calciatori"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un impegno preciso e un’assunzione di responsabilità è la richiesta avanzata dal presidente della Figc Abete alla Lega di serie A e all’Aic sull’accordo collettivo. “Il 5 settembre – ha sottolineato ieri il presidente federale ai microfoni di Radio Anch’io Sport - abbiamo firmato l'accordo collettivo tra la Lega di Serie A e l'Assocalciatori: le parti si erano prese 30 giorni per modificare, eventualmente, il famigerato articolo 7, relativo alle rose di prima squadra e agli allenamenti differenziati, invece non c'è stato neanche un incontro e questo conferma la posizione che la Federazione ha sempre avuto, che di fatto non era l'art. 7 o la sua interpretazione la motivazione di questo contrasto.

Contratto calciatori

AIC -Lega: firmato l'accordo. Venerdì Milan - Lazio

Immagine articolo - Il sito d'Italia

La Lega calcio di Serie A e Assocaciatori hanno firmato il rinnovo del contratto collettivo dei calciatori. La firma è stata apposta nella sede della Federcalcio da Maurizio Beretta per la Lega di A e da Damiano Tommasi per l'Aic.

Contratto calciatori

Tommasi: "La volontà della Lega ha sbloccato la trattativa per la firma del contratto"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

«L'elemento che ha sbloccato la situazione del contratto è stata la volontà della Lega di firmarlo e di valutare la nostra proposta della settimana scorsa e prenderla in considerazione». Lo ha detto Damiano Tommasi, presidente dell'Aic, a Radio Anch'Io Sport. Il numero uno dell'Assocalciatori è in viaggio per Roma dove firmerà il contrattato ponte con al Lega di Serie A.

Lega - AIC

Raggiunto accordo sul contratto dei calciatori (fino a giugno 2012)

Immagine articolo - Il sito d'Italia

«L'assemblea ha votato una posizione che ha riferito all'Aic e alle istituzioni sportive - ha annunciato il presidente della Lega di serie A Maurizio Beretta in una conferenza stampa con De Laurentiis durante una pausa dei lavori -. Proponiamo di firmare un accordo collettivo con valenza da qui al 30 giugno 2012 che recepisca i 6 punti leggermente modificati secondo gli accordi del negoziato sviluppato nei mesi scorsi.

Sciopero calciatori

Abete: "Penso che si trovi l'accordo ed il Campionato riparta"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

«Sono ottimista». Il presidente della Figc, Giancarlo Abete, è convinto che il campionato l'11 settembre possa partire con un accordo tra Lega e Aic sul contratto collettivo, con un nuovo accordo o con un accordo ponte. «È obbligo che la giornata di campionato dell'11 settembre si giochi», aggiunge Abete a Radio Anch'Io Sport, e sottolinea come sia stata la Lega a disattendere gli impegni presi in precedenza.

Niente accordo

È ufficiale: salta la prima di Campionato - I motivi dello sciopero

Immagine articolo - Il sito d'Italia

È ufficiale: l'assocalciatori non ha trovato l'accordo per il nuovo contratto collettivo dei calciatori. Salta la prima di Campionato.

Sciopero Calciatori

Serie A: salta la prima giornata di Campionato

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Gli arbitri sono stati designati, ma la serie A non scenderà in campo. Anche l'estremo tentativo è andato a vuoto: il presidente della Federcalcio, Giancarlo Abete, le ha provate tutte per evitare il rinvio della prima giornata, ma alla fine, invece di annunciare la fumata bianca sul rinnovo del contratto collettivo tra Lega e Assocalciatori, sarà costretto a formalizzare lo slittamento del campionato.

Contratto Calciatori

Si va verso lo sciopero, a rischio la prima di Serie A

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Prima il consiglio federale, poi l'assemblea della Lega di A, trasferita per l'occasione a Roma, a due passi dalla Federcalcio. Domani si decide se il campionato di serie A partirà regolarmente o se la prima giornata in programma sabato 27 e domenica 28 slitterà, per uno sciopero che i calciatori non vogliono si chiami così.

Milano

Contratto collettivo calciatori - Niente sconti

Immagine articolo - Il sito d'Italia

I capitani e i delegati sindacali delle squadre di Serie A si stanno incontrando a Milano con i vertici dell'Associazione Italiana Calciatori per fare il punto sulla trattativa per il rinnovo dell'accordo collettivo con la Lega di Serie A. Alla riunione, che si tiene in un albergo nei pressi della stazione centrale, partecipa il presidente dell' Aic Damiano Tommasi affiancato dai vertici del sindacato.

Contratto Calciatori

Damiano Tommasi: " Ci sono buone possibilità di evitare lo sciopero"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

"Manca poco per arrivare ad un accordo importante e innovativo nell'interesse del calcio italiano - ripete ormai da mesi Beretta - Lo sciopero sarebbe non solo una sconfitta ma una brutta figura del calcio italiano, un tentativo di mettere la testa sotto la sabbia. I problemi vanno affrontati e non servono diktat - osserva il n.1 della Confindustria del pallone". E Tommasi: "Lo sciopero? - Mi sembra ci siano buone possibilità di evitarlo, qualche passo avanti si sta facendo". Mercoledì la nuova data fissata per la resa dei conti.

Calcioscommesse

Le sentenze di Appello: Atalanta confermati -9, Doni 3 anni e 6 mesi

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Queste le decisioni assunte lo scorso 9 agosto dalla Commissione disciplinare ed oggi in appello dalla Corte di Giustizia federale nel processo sportivo sul Calcioscomesse. Tesserati: primo grado secondo grado Cristiano DONI: 3 anni e 6 mesi confermata squalifica Thomas MANFREDINI: 3 anni squalifica

ACF Fiorentina

Mencucci: "Siamo seri - Ipotesi sciopero assurda"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

L'amministratore delegato della Fiorentina Sandro Mencucci non vuole nemmeno sentir parlare della possibilità che lo sciopero dei calciatori faccia saltare la prima giornata di campionato. «Non scherziamo, sarebbe una cosa assurda - ha tagliato corto Mencucci prima dell'assemblea della Lega di serie A -.

Coverciano

Sciopero Calciatori - Damiano Tommasi: "Non siamo una casta"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

«Noi una casta? Sembra che i contratti dei calciatori siano una loro colpa e per questo non possano parlare: non diamo spazio alla demagogia e a certe dichiarazioni dei politici e cerchiamo piuttosto di arrivare a questa firma». Damiano Tommasi ha parlato oggi a Coverciano dove ha incontrato i giocatori azzurri in ritiro per preparare l'amichevole di mercoledì contro la Spagna: oltre al presidente dell'Assocalciatori, era presente anche Paolo Conti che presiede la nuova organizzazione sindacale dei calciatori, l'Anc.

Campionato a rischio

Damiano Tommasi: "Resto fiducioso, ma dov'è la Lega?"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

"L'importanza di chiudere la trattativa per il contratto collettivo dei calciatori è stata già evidenziata bene da più parti. Siamo d'accordo, quasi tutti, e speriamo si chiarisca tutto al più presto". Queste le parole del presidente dell'Associazione italiana calciatori, Damiano Tommasi, a proposito della trattativa in corso con la Lega Calcio sul rinnovo del contratto collettivo, al suo arrivo in Federcalcio. "Sicuramente la situazione è più chiara - ha aggiunto Tommasi - e io resto comunque fiducioso che si possa raggiungere un accordo prima dell'inizio del campionato.

Assocalciatori

Tommasi: a rischio la prima giornata di Campionato

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il Campionato di Serie A è a rischio: il suo avvio potrebbe essere una partenza falsa se la Lega non firmerà il contratto collettivo nazionale già siglato dall'Assocalciatori. Lo ha dichiarato ieri, intervenendo in diretta a SkySport24, il Presidente del Sindacato dei giocatori, Damiano Tommasi: "senza firma non si gioca".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]