firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Sebastien Frey

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Fiorentina - Genoa

Frey torna in campo da avversario, ma rimane nel cuore dei tifosi

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Lo stadio sarà tutto per lui. La Curva Fiesole gli riserverà un lungo applauso e forse anche qualcosa di più. Un piccolo regalo a sorpresa, quelle cose che si riservano soltanto agli amici. Quelli veri. Perché Sebastien Frey, nel cuore dei tifosi gigliati, rimarrà per sempre. Con quel capello biondo, spericolato. Con quell´accento un po´ francese e un po´ fiorentino, quando per scherzare si improvvisava in un giovanotto di San Frediano.

Solidarietà

Fiorentina - Genoa: domenica raccolta fondi per "Every One"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Fiorentina – Genoa: si avvicina la sfida del Palloncino Rosso con la raccolta fondi dedicata a Every One.
Continua l’impegno dei viola a sostegno della campagna Every One di Save the Children per dire basta alla mortalità infantile.

Punti di vista

Malesani, Frey, Dainelli: spiegate cos'è e cosa chiede Firenze

Immagine articolo - Il sito d'Italia

La partita di domenica prossima contro il Genoa sarà anche l'occasione per riabbracciare tre ex viola, due giocatori e un allenatore, che a Firenze hanno lasciato ottimi ricordi e sicuramente tanti rimpianti. Idealmente voglio rivolgermi a loro per far sì che siano portatori di alcuni messaggi.

Punti di vista

Autorevolezza e autoritarismo, Mihajlovic, Prandelli e le patate fritte

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Potremmo scomodare la differenza tra autoritarismo e autorevolezza, ma non occorre una digressione simile per significare la differenza tra Cesare Prandelli e Sinisa Mihajlovic. Le differenze trai due balzano all'occhio. Senza contare che Mihajlovic non è manco autoritario, ma solo talvolta burbero, anche inutilmente. Burbero e spaccone, insomma il contrario di chi voglia essere autorevole.

Frecciata a Mihajlovic

Frey: "Al Genoa, rispetto alla Fiorentina, si gioca a calcio"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Stamani su La Gazzetta dell Sport si può leggere una intervista all'ex ed amatissimo portiere della Fiorentina Sebastien Frey che, da questa stagione, difende i pali del Genoa. L'ex numero uno Gigliato non risparmia una stoccata al tecnico Sinisa Mihajlovic, leggendo tra le righe, si capisce perfettamente che il francese accusa il tecnico serbo di non aver ancora dato un gioco alla Fiorentina.

Artemio Franchi

Domani Artur Boruc parlerà in conferenza stampa

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Domani, mercoledì 24 agosto alle ore 17:00, presso la sala stampa dello Stadio Franchi, si terrà la conferenza stampa del calciatore Artur Boruc.

ACF Fiorentina

Firenze: dalle stelle alle stalle?

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Potremmo scrivere che la vittoria di misura sul Cittadella costituisca il classico brodino per i tifosi della Fiorentina, ma il clima torrido di questi giorni ci consiglia di cambiare metafora. La società viola, complice il progressivo disimpegno della famiglia Della Valle, sta pesantemente ridimensionando i propri obiettivi ed il grigio piazzamento a metà classifica ottenuto negli ultimi due anni potrebbe divenire una costante nelle stagioni a venire.

Calciomercato

Frey al Genoa: il comunicato ufficiale ACF Fiorentina

Immagine articolo - Il sito d'Italia
L’ACF Fiorentina comunica di aver ceduto, a titolo definitivo, le prestazioni sportive del calciatore Sebastien Frey al Genoa CFC. La Società viola lo ringrazia per le stagioni sportive trascorse e i traguardi raggiunti insieme augurandogli i migliori successi per il prosieguo della sua carriera professionale.

Ex Viola

Sebastien Frey: "Dario Dainelli mi ha detto che il Genoa è come una famiglia"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Arriverà in serata a Genova Sebastien Frey, il portiere francese ex della Fiorentina acquistato dal Genoa.
Frey ha disputato le prove mediche a Pavia e in serata raggiungerà il capoluogo ligure. "Non vedo l'ora di iniziare - ha riferito Frey -. Dario (Dainelli ndr) mi ha detto che il Genoa è come una famiglia". Il portiere verrà presentato mercoledì alle 15 e alle 16 sarà al Signorini di Pegli per un primo allenamento dei rossoblù a porte aperte.

ACF Fiorentina e calciomercato

110.000 euro per le cessioni di Mutu, Frey, D'Agostino, Comotto, Santana, Donadel e Avramov!

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Con la cessione di Frey al Genoa, i calciatori che hanno lasciato la maglia Viola in questo calciomercato sono diventati sette. La ACF Fiorentina, infatti, ha ceduto Adrian Mutu, Gaetano D'Agostino, Gianluca Comotto, Marco Donadel, Mario Alberto Santana, Vlada Avramov e Sebastien Frey. Molti giocatori erano svincolati poiché non avevano rinnovato il contratto con la Società, ma non è il caso di Sebastien Frey ed Adrian Mutu (pur essendo sotto contratto, sono stati ceduti a titolo gratuito per liberarsene).

Frey ceduto al Genoa

Il saluto di Frey a Firenze: "Orgoglioso di aver indossato la maglia Viola"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Sebastien Frey, attraverso la sua pagina ufficiale di Facebook, saluta i tifosi della Fiorentina. Ecco il messaggio: "Ciao a tutti tifosi viola !!! Purtroppo le nostre strade si devono dividere..:-((
Grazie di cuore per l'affetto che mi avete dato in questi anni!!!

Cessione Frey

Giovanni Galli: "Sebastien Frey tra i primi 5 portieri della Fiorentina"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Giovanni Galli, ex portiere della Fiorentina dal 1977 al 1986, nonché ex Dirigente Gigliato, ha così commentato, intervenendo in collegamento telefonico a RTV38, la cessione di Sebastien Frey al Genoa di Preziosi: “Vedere la Fiorentina senza Frey – ha dichiarato – mi stona un po', in questi sei anni che ha vestito la maglia Viola è sempre stato un grandissimo protagonista, alla pari dei gol che hanno fatto i vari Toni, Mutu, Gilardino e tutti gli altri, ed i risultati ottenuti dai Gigliati negli scorsi anni lo vedono tra i principali artefici.

Calciomercato

Fiorentina - Casi Frey ed Aquilani: i tifosi sono perplessi

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Dopo Adrian Mutu un altro pezzo della 'vecchia' Fiorentina se ne va: Sebastien Frey dopo 6 anni in viola passa al Genoa. Il portiere francese, legato ai club fino al 2013 e oggi rimasto coi vecchi compagni impegnati a Sappada col Torino, approderà con il cartellino gratuito e a titolo definitivo e lunedì, dopo le visite mediche, firmerà per 5 anni più opzione. Un lungo accordo che lo ha portato a ridursi l'ingaggio, da 2,5 milioni (quanto percepiva a Firenze) a poco più di 1,5 mln.

Grazie Seba

Video: le migliori parate di Sebastien Frey in maglia Viola

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il Sito di Firenze propone un video (realizzato da un utente di youtube) con le migliori partate di Sebastien Frey che oggi, dopo sette anni in maglia Viola, passa dalla Fiorentina al Genoa. Oltre ad essersi dimostrato un vero campione in campo, negli anni trascorsi a Firenze, il francese si è distinto per la lua straordinaria umanità e solidarietà, tante, infatti, sono state le occasioni in cui, silenziosamente e lontano dai riflettori, il portierone ha aiutanto le persone meno fortunate. Grazzie di tutto Seba!

Calciomercato

Ufficiale: Frey ceduto al Genoa di Preziosi - un addio annunciato

Immagine articolo - Il sito d'Italia

È ufficiale: il portierone della Fiorentina Sebastien Frey è stato ceduto al Genoa. Ha dato l'annuncio il club del Grifone sul suo portale ufficiale: "Sarà Sebastien Frey il nuovo portiere del Grifone. Il club di Villa Rostan, nell’espressione del suo massimo rappresentante il presidente Enrico Preziosi, ha raggiunto un accordo con Acf Fiorentina per il passaggio in rossoblù dell’estremo difensore francese. La ratifica dell’intesa verrà suggellata la prossima settimana, dopo il canonico rito delle visite mediche. Frey, apparso motivatissimo nell’incontro avuto con la famiglia Preziosi, ha voluto fortemente il Grifone, accettando di ridursi l’ingaggio, pur di rilanciarsi su una piazza come quella di Genova".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]